Ris-Idro: Sviluppo di tecniche innovative per il risparmio idrico in orticoltura familiare

Progetto

RIS-IDRO

Sviluppo di tecniche innovative per il risparmio idrico in orticoltura familiare

Strategia e approccio

RIS-IDRO nasce per dare continuità al percorso di co-progettazione, co-sviluppo e sperimentazione di tecniche irrigue di sub-irrigazione per il risparmio idrico in orticoltura familiare avviato nell’ambito del

Obiettivo generale del progetto è rafforzare la crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile attraverso la ricerca applicata e l’innovazione tecnologica.

Obiettivi specifici

Collaborazione Nord-Sud

Consolidare le competenze nel settore delle tecniche irrigue attraverso la collaborazione e lo scambio di competenze Nord-Sud

Sviluppo di prodotto agritech

Favorire lo sviluppo di un prodotto per il settore dell’agritech al fine di ottimizzare l’utilizzo dell’acqua nell’agricoltura familiare in Burkina Faso.

Il Partenariato

Attività

Ottimizzazione del sistema di monitoraggio dell’umidità dei suoli

Prodotto realizzato nell’ambito del progetto ORTIF 4.0

Progettazione e realizzazione di sub-diffusori

·attraverso artigianato tradizionale e stampa digitale

Organizzazione di un campo sperimentale

per l’installazione e validazione dei sistemi di subirrigazione individuati e delle unità di monitoraggio

Organizzazione di un workshop

·per la formazione e la sensibilizzazione sull’uso delle tecniche di subirrigazione in agricoltura familiare

Realizzazione di un’analisi del prodotto “sub-diffusore”

·attraverso la creazione di un Business Plan semplificato (Lean Canvas)

A che punto
siamo?

Ottimizzazione del sistema di monitoraggio dell’umidità dei suoli

realizzato attraverso tecnologia arduino, con attenzione a qualità e sostenibilità economica del prodotto

Progettazione e realizzazione di sub-diffusori

attraverso tecniche di artigianato tradizionale e stampa digitale

Continua a seguire Ris-IDRO
Info e contatti

Maria Pacelli ( mpacelli@creasiena.it )

Ris-Idro è un progetto finanziato da Regione Toscana,    L.R. 26/2009 – Decreto n. 25800 del 14/12/2022 Progetti Semplici 2022 CUP: D14H22001100009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: