Paraguay: “E’a” un periodioco che consigliamo

Come sapete la situazione in Paraguay è critica, ed è necessaria l’attenzione internazionale per supportare chi sta cercando di mantenere i diritti fondamentali. Le motivazioni alla base di questo colpo di stato bianco sono quelle di sempre di un potere oligarchico che non vuole limiti. Un colpo di stato contro una remota possibilità di riforma agraria, contro la possibile microscopica erosione dei guadagni derivati da sementi transgeniche, contro la remota possibilità di contrasto al ‘desmonte’ selvaggio.

Il Gran Chaco è una delle aree sotto attacco da anni da parte delle imprese dell’industria ‘verde’ (leggasi bioconbustibili, allevamento ecc.) che mantengono sempre un occhio al futuro rappresentato dalla risorse sotterranee di uno degli ecosistemi più fragili del Sud America.

Per chi ha la fortuna di poter leggere in spagnolo, consiglio “E’a” un periodico on line http://ea.com.py/

in particolare segnalo la sezione Analisis y opinion.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: