Cile: Gestione sostenibile del Territorio

 Formazione Istituzionale, Ricerca e Documentazione per lo Sviluppo Agroforestale Sostenibile delle Comunità Mapuche del Cile

Le popolazioni Mapuche Pahuenche sono sottoposte ad una forte pressione data dalla rapida espansione di attività legate al turismo e allo sfruttamento delle risorse naturali nella regione. Il progetto intende fornire gli strumenti essenziali alle popolazioni originarie per promuovere, attraverso una negoziazione basata sulla legislazione nazionale e internazionale, una gestione armonica delle risorse del territorio e la partecipazione attiva delle comunità ai processi di valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale ed alla predisposizione di uno sfruttamento eco-sostenibile delle risorse agro-forestali dell’area.
La stipula di accordo quadro per l’utilizzo delle terre incluse nelle aree protette e la recente ratifica da parte del governo Chileno della Dichiarazione delle nazioni Unite sui Diritti dei popoli Indigeni e della convezione 169 della OIT sui Popoli Indigeni e Tribali in Paesi Indipendenti  creano il contesto all’interno del quale si inscrivono le azioni di questo progetto e rendono questa azione urgente e necessaria.

Direzione: Centro Studi Americanistici “Circolo Amerindiano”
Direzione Scientifica:
Centro Interdipartimentale Studi sull’America Indigena Università di Siena (CISAI)
Partner locale: Autorità Tradizionali delle comunità coinvolte (Consejo Consultivo de los Lonko y werken)
Sito del progetto:  http://sites.google.com/a/unisi.it/mapuche/
Durata : 5 Novembre 2007 – 5 novembre 2009 (24 mesi)
Localizzazione geografica: Cile, Coñaripe, Comune de Panguipulli, Provincia de Valdivia, XV Región de los Rios. Bacino del Lago Calafquen e confinante con il “Parque Nacional Villarrica-PNV”
Finanziamenti: Istituto Italo Latino Americano (IILA) su fondi del Ministero degli Affari Esteri (MAE)

Obiettivo generale del progetto: Aumentare la capacità delle comunità Mapuche e del delle organizzazioni locali nella gestione ambientale partecipata e sostenibile sia dal punto di vista ambientale che culturale, per arrivare alla formulazione dei piani di gestione locale e alla stipula degli accordi con CONAF.

Per promuovere una gestione armonica delle risorse del territorio attraverso la partecipazione attiva delle comunità rurali dell’area del Comune de Panguipulli (Sector de Coñaripe, XV Región de los Rios, Chile) ai processi di valorizzazione dell’economia rurale, del patrimonio ambientale e culturale ed alla predisposizione di uno sfruttamento eco-sostenibile delle risorse agro-forestali dell’area e alla offerta turistica, è essenziale fornire gli strumenti affinché queste comunità possano partecipare al processo.

Strumenti: Centro di Documentazione (banca dei saperi)
Formazione: in produzione audiovisiva e multimediale (Gruppo Comunicazione sociale); gestione risorse naturali e culturali; georeferenziazione e cartografia GIS
Recupero e diffusione pratiche tradizionali
Appoggio per riunioni comunitarie, intercomunitarie e negoziazioni con Enti
Elaborazione comunitaria di strategie di gestione del territorio e portafoglio progetti

Documenti:

Articolo: Formazione istituzionale, ricerca e documentazione per lo sviluppo agroforestale sostenibile delle comunità
mapuche dell’area di Coñaripe, Cile, articolo con storia progetto.

Per informazioni:

CENTRO INTERDIPARTIMENTALE STUDI SULL’AMERICA INDIGENA

Direttore scientifico: Luciano Giannelli

Coordinatore: Fabio Malfatti  

 CENTRO STUDI AMERICANISTICI “CIRCOLO AMERINDIANO”

Via Guardabassi n. 10  06123 Perugia  C.P. 249 ITALIA

Tel./fax (+39) 075 5720716  http://www.amerindiano.org   e-mail: info@amerindiano.org

Direttore di progetto:Claudia Avitabile 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: